Regione Lombardia

La Parrocchiale Architettura del Comune

Ultima modifica 12 dicembre 2017

La Chiesa Parrocchiale preesistente, presenta una facciata rifatta in stile neoclassico dall'architetto Luigi Tombola (1863-1956), di scuola vantiniana. Attorno alla piazzetta del Parco della Rimembranza, inaugurato nel 1923 con il monumento ai caduti, vi sono diversi palazzi, tra i quali l'attuale Municipio, la sua sede precedente e la scuola materna (che sta per essere spostata vicino alle scuole elementari in una nuova e moderna struttura dove sarà operativo anche il servizio nido) caratteristiche che li accomunano sono alcune rifiniture del periodo liberty, accostate in un continuum ben armonizzato.
Pertanto il pregio di Milzano è quello di presentare in uno spazio limitato un notevole numero di edifici storici realizzati mediante diversi stili architettonici.
L'evoluzione urbanistica ha incontrato difficoltà a causa della lontananza del paese dalle importanti vie di comunicazione; la sua topografia appare, infatti, diradata e discontinua. Partendo da un nucleo storico iniziale più spostato verso il fiume Mella, col tempo, le successive costruzioni vennero realizzate più a ovest, in aree più levate.